Consigliati 
logo optionbitRendimenti delle
60 secondi al 76%


Software trading Automatico

Visita OptionBit

IQoptionDeposito minimo 10$

Trade minimo 1$


Visita Iqoption

Opzioni binarie e bitcoin. Quali broker li offrono?

Bitcoin

L’alta volatilità dei bitcoin rappresenta un’opportunità di trading binario irrinunciabile da certi punti di vista. Non tutti i migliori broker offrono la possibilità di investire nelle criptomonete attraverso le opzioni binarie. Chi ha tra gli asset i bitcoin non sempre, però, propone le stesse condizioni. Ecco alcuni approfondimenti.

Quali sono i broker che permettono di investire in bitcoin

Sul sito www.anyoption.com del broker Anyoption, è momentaneamente sospesa l’interessante sezione speciale (a tempo determinato) dedicata ai Bitcoin, affiancata da un altro spazio dedicato ad Alibaba (in attesa della presunta Ipo). Tale piattaforma è perennemente aggiornata sullo scenario economico e per questo ha istituito un’apposita sezione speciale. L’ultima opzione binaria sui Bitcoin è stata conclusa con scadenza 15/05/2014. E’ però interessante valutare, anche per fare alcuni raffronti, quali condizioni applicava Anyoption:

  • Ci si basa sul prezzo determinato da Bitstamp
  • Anyoption applica una ponderazione discrezionale del “livello” di scadenza che è quello che verrà utilizzato per capire se la nostra previsione è o meno corretta: Bid 25% + Ask 25%+ Last 50% dando maggiore importanza al prezzo Last o ultimo. Ma ricordate a cosa ci erano utili i prezzi Bid ed Ask che nelle opzioni binarie non contano quasi a nulla, se non come punto di riferimento eventuale della piattaforma? Vengono detti anche prezzi-denaro e prezzi-lettera. Quando vogliamo acquistare un asset nel forex trading, qual è il nostro prezzo? Il prezzo lettera o Ask price. Se il valore del sottostante aumenterà, venderemo al prezzo denaro o bid-price. Il differenziale fra il bid-ask price ci determina un maggiore o minore rendimento (qui potete leggere un caso pratico del cable nel forex). Con le opzioni binarie sappiamo che ciò non conta nulla, visto che possiamo prescindere dai pips di differenza fra prezzo di partenza e prezzo alla scadenza.
  • Anyoption pone ulteriori condizioni che possono cambiare il sistema di ponderazione, assegnando minore peso al prezzo Last (quotazione real time) se inferiore a tutti gli altri o superiore a tutti gli altri. In un certo senso, la “picchiata” dei prezzi verso l’alto o verso il basso non contribuirà a determinare il prezzo finale in piattaforma.

Ciò ci potrebbe complicare un po’ la vita perché le opzioni sono delle One Touch (è sufficiente che venga toccato o si va al di sopra o al di sotto del target fissato dal broker entro la scadenza) e sono proprio i punti di picco dei prezzi, nel loro ciclo real time (non ponderato discrezionalmente) a determinare il buon esito previzionale. Ma la previsione è parimenti interessante perché l’alta volatilità rende difficoltoso anche per la piattaforma stimare il grado di rischio dell’investimento. Ed in effetti, malgrado si tratti di opzioni esotiche, il rendimento massimo ammesso è stato del 70% e non di più (come le opzioni classiche).

www.anyoption.com non consente di investire su tale sottostante con le opzioni binarie classiche.

Topoption ha anch’esso previsto l’opportunità di investire in bitcoin. Ma come potete notare dal riquadro sottostante, il dettaglio di scadenze è molto limitato. Abbiamo trovato un unico tempo di scadenza ed una percentuale di rendimento pari al 72%, non eccezionalmente elevata

bitcoin

Come possiamo vedere, già in questo sprazzo di grafico real time, diventa difficile formulare delle previsioni su cosa faranno i bitcoin, se non vi sono particolari “avvisaglie”, in termini di rumours economici. E così si va facilmente da 480.0000 a 477.0000 sino a tornare a 481.0000, per poi scendere subito dopo. Non si può ancora affermare che la dinamica dei bitcoin possa essere studiata costruendo soglie di supporto o di resistenza ed anche il broker non si sente sufficientemente al riparo da una previsione positiva altamente redditizia, al punto da fissare un moderato rendimento. Il broker deve essere certo che sia obiettivamente più rischioso un investimento per poter garantire un rendimento del 300 o del 600%, come avviene per le opzioni esotiche più redditizie. Il prezzo visualizzato è quello Last Time senza ponderazioni.

Tra gli asset disponibili sul sito www.topoption.com c’è anche Bitcoin/Usd ma non è sempre disponibile.

Optionfair, il broker noto anche per le sessioni di tournament (torneo) real time e senza interruzioni che è uno dei punti distintivi, se non pressoché esclusivi, dell’offerta di tale piattaforma, non poteva mancare l’appuntamento con i Bitcoin. Ci si concentra, anche in questo caso, solo su rendimenti moderati (max 75%). L’offerta pair del broker Optionfair  è Bitcoin/Usd ma viene proposta solo per le classiche opzioni Alto/Basso. Il livello di scadenza è calcolato alla stessa maniera delle altre valute, senza particolari ponderazioni: Bid Price + Ask Price /2

I consigli di trading sui bitcoins

Tirando le conclusioni, possiamo dire che l’analisi tecnica si fa ben più ardua con i bitcoin e le criptomonete sono ancora in fase sperimentale di studio, né sono state sviluppate delle strategie idonee per il trading binario con i bitcoin. I migliori broker sono altrettanto cauti nel proporre un’offerta “esaltante”, a tal riguardo, perché mancano proprio i nessi fondamentali con il mercato che permettono alla piattaforma di impostare un target trade “a pennello”, come aveva cercato di fare Anyoption, introducendo un apposito sistema di ponderazione.

In ogni caso, se vogliamo investire con efficacia nei bitcoins, non resta che basarci sulle nostre capacità d’analisi e di osservazione, nel cercare di capire un nuovo mercato, sfruttando ogni informazione possibile.

Tali prospettive di trading non mancano certo nel Forex dove i rischi di investire in strumenti così volatili fanno timore anche a chi ritiene di essere riuscito a stimare la reattività delle quotazioni dei bitcoin, osservando il mercato. Interessante è lo scambio tra le criptovalute concorrenti (ad es. Litecoins, Dodgecoins) e la riconversione in dollari.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image