Consigliati 
logo optionbitRendimenti delle
60 secondi al 76%


Software trading Automatico

Visita OptionBit

IQoptionDeposito minimo 10$

Trade minimo 1$


Visita Iqoption

Investire in opzioni binarie, meglio pochi o molti indicatori?

Trading online

Investire in opzioni binarie non é affatto semplice, ma risulta essere altamente profittevole. Basti pensare che per ogni investimento andato a buon fine si ottiene un guadagno che va dal 70% sino ad arrivare all’85% del capitale investito. La cosa sorprendente é che tale guadagno può essere raggiunto in pochissimo tempo, persino in un solo minuto. Ovviamente, scadenze più brevi risultano più difficili da prevedere, per questo motivo quando ci si appresta ad investire in opzioni binarie per la prima volta vanno evitate scadenze brevi come ad esempio le 60 secondi, prediligendo invece le scadenze che vanno da 1 ora in poi.

Per investire bisogna utilizzare gli indicatori di trading

Per investire e quindi per guadagnare con le opzioni binarie bisogna avere una strategia di trading. Una strategia di trading é composta da segnali di trading che vengono individuati grazie all’utilizzo di particolari indicatori. Questi indicatori si basano su formule matematiche che prendono in considerazione il prezzo come variabile principale. Ci sono varie correnti di pensiero relative agli indicatori di trading ed alle strategie ad essi associate.

  • Alcuni credono che sia opportuno investire utilizzano strategie che prevedono l’utilizzo di più indicatori di trading, ossia, utilizzando un numero di indicatori maggiore di 3.
  • Altri trader invece sono del parere che bastino davvero pochi indicatori per poter ottimizzare gli investimenti. Anzi, sono addirittura convinti che troppi indicatori possano andare a discapito della stessa attività di trading in quanto risultano segnali troppo confusi e perciò difficili da interpretare.

Ad ogni modo, le strategie migliori risultano essere quelle derivanti da pochi indicatori di trading, questo perché se si utilizzano troppi indicatori si potrebbero cogliere meno segnali e magari alcuni di questi comunque porterebbero a perdite di capitale. Meglio scegliere strategie che utilizzano pochi indicatori ed intervenire sul money management.

Una delle strategie di trading che funzionano di più e che non risulta troppo complicata da gestire è la strategia che si basa sull’rsi e sui pivot point. Entrambi gli indicatori possono essere utilizzati per opzioni binarie con scadenza ad 1 ora, ma risultano ottimi anche per scadenze a 4 ore.

PER LEGGERE LA STRATEGIA CLICCA SU: Strategia di trading con rsi e pivot point

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image