Consigliati 
logo optionbitRendimenti delle
60 secondi al 76%


Software trading Automatico

Visita OptionBit

IQoptionDeposito minimo 10$

Trade minimo 1$


Visita Iqoption

Come prelevare soldi dal proprio conto Iq Option

images

IQ Option ha previsto nei confronti della propria clientela una politica di prelevamento dei fondi piuttosto chiara e trasparente. A cominciare dal fatto – ricordiamo fin da queste righe iniziali – che per poter prelevare i fondi dal proprio conto di trading il trader dovrà presentare una specifica richiesta di prelevamento, accessibile dal proprio profilo personale.

Per poter compilare correttamente la richiesta di prelievo, il cliente non deve far altro che selezionare uno dei metodi indicati nell’elenco, e specificare di seguito tutti i dettagli necessari per poter far processare la richiesta.

Una volta che il cliente avrà presentato la richiesta di prelievo, alla stessa verrà assegnato lo status “richiesta”. Si passerà poi allo stato di elaborazione della richiesta, con la stessa che verrà etichettata “in elaborazione”. Dopo l’assegnazione dello stato “in elaborazione”, i fondi richiesti dal trader saranno addebitati dal saldo del proprio conto. Infine, dopo che alla richiesta è stata dato lo status “elaborata”, i fondi richiesti verranno trasferiti al sistema di pagamento.

Si noti che le richieste di prelievo – informa il broker nei suoi termini & condizioni – sono elaborate singolarmente dal dipartimento finanziario della società, con un tempo che oscilla tra 1 e 3 giorni lavorativi. Nel suo regolamento la società anticipa che potrebbe, in alcune occasioni, ampliare il tempo di elaborazione, previa specifica comunicazione al cliente.

Si rammenta altresì che il cliente ha sempre il diritto di prelevare i fondi solamente mediante il sistema di pagamento che è stato utilizzato per poterli depositare, e che solo nell’ipotesi in cui sia tecnicamente impossibile poter effettuare il prelievo dei fondi mediante il sistema di pagamento che è stato utilizzato per poter depositare i fondi, il metodo di pagamento sarà variato dalla società secondo le indicazioni del trader.

In tal senso, il broker ricorda infine che nel caso in cui il trader abbia utilizzato una carta di credito bancaria per poter effettuare i propri depositi sul conto di trading, i prelievi dovranno essere eseguiti su quella stessa carta di pagamento per importi che non possono essere superiori all’importo depositato entro 90 (novanta) giorni di calendario dall’ultimo deposito. Il broker specifica inoltre che i prelievi su carte di credito bancarie hanno la priorità sugli altri tipi di prelievo.

Se desiderate disporre di maggiori informazioni, vi consigliamo di consultare il sito internet del broker o domandare chiarimenti in questa pagina, tra i commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image